Ultima modifica: 26 novembre 2015

POF

Ogni genitore ha il diritto di conoscere le offerte educative, didattiche e progettuali che le singole scuole offrono. Lo strumento che permette di comprendere la realtà scolastica in cui è inserito il proprio figlio è il P.O.F. (Piano dell’Offerta Formativa).
Si tratta di un documento fondamentale costitutivo dell’identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa ed organizzativa che le scuole adottano nell’ambito dell’autonomia (art.3, D.P.R. 275/99 legge sull’autonomia scolastica).
IL P.O.F. viene elaborato dal Collegio dei Docenti in coerenza con le “Nuove Indicazioni nazionali” emanate dal Ministero della Pubblica Istruzione nel 2012, partendo dall’analisi del territorio e in funzione delle richieste provenienti dal bacino di utenza della scuola. Esso identifica l’istituzione scolastica in relazione:
• ai progetti (con il territorio e con le altre istituzioni)
• alle risorse (umane, strutturali, economiche, professionali e del territorio)
Il P.O.F., aggiornato annualmente, viene pubblicato nel sito ufficiale della scuola e messo a disposizione del pubblico per la consultazione. Una copia in forma sintetica viene consegnata ai genitori all’atto dell’iscrizione dei figli.
L’attuazione del P.O.F. viene affidata ai consigli di classe o di intersezione e ai singoli docenti che in sua funzione progettano le varie attività scolastiche. Inoltre funge da linea guida per le scelte progettuali del Collegio dei Docenti.
Il monitoraggio viene affidato alle Funzioni strumentali.

Pubblicazione1

POF VESPUCCI 2015/2016